Home » Arte e Cinema » TOUCH ME fashion film

TOUCH ME fashion film

 - Gabriella Ruggieri & partners

Orgogliosi!!! 
Pieno di nomination per TOUCH ME (regia di Rossano B. Maniscalchi) al La Jolla International Fashion Film Festival 2018:

  •  Miglior regista
  • Migliore immagine
  • Migliore fotografia
  • Migliore direzione artistica
  • Miglior attore
  • Migliore attrice
  • La migliore musica
  • La migliore moda

Congratulazioni a tutto il team!
(Ringraziamenti speciali a Rossano B. Maniscalchi e Walter Nestola per il comunicato stampa, le foto del backstage e per essere così gentili)

Gabriella Ruggieri per 1blog4u

 

TOUCH ME è un film promozionale che è stato diretto, filmato e coreografato da Rossano B. Maniscalchi. È stato commissionato da La Fortezza, un'azienda produttrice di pelletteria nata nel gennaio 2006 in Italia. La Fortezza crea manufatti di alta qualità, utilizzando le tecnologie più recenti sul mercato, mescolandole con antiche tecniche di lavorazione dimenticate.
Il loro motto e filosofia è offrire alla clientela qualità, lusso e innovazione.
Questo film è per La Fortezza un modo per lanciare a livello globale un messaggio semplice ma eccezionale: la bellezza è ovunque e l'innovazione è necessaria per crescere e costruire un concetto di lusso tangibile e visibile.

Il regista: Rossano B. Maniscalchi
Acclamato fotografo e regista cinematografico (classificato globalmente tra i primi 100), Rossano B. Maniscalchi ha lavorato con molti brand di moda di alto profilo. Il suo lavoro commerciale è limitato a marchi di alto calibro scelti appositamente.
Maniscalchi sta attualmente lavorando con diversi brand interessati a fashion film promozionali per prodotti che sono unici e di spicco nel mondo della moda. Il suo lavoro è sempre stato eccezionale ed encomiabile, nel campo della ritrattistica, dell'arte, still life, moda, cultura, bellezza e fotografia glamour, o nella pubblicità. Incredibile lavoro con celebrità come Barack ObamaTilda SwintonMichelangelo AntonioniThe Prince CharlesArnold SchwarzeneggerWim WendersArnaldo PomodoroSusan SontagRay Manzarek (The Doors), Michail GorbaciovSalman RushdieAndrea BocelliRita Levi MontalciniMilos Forman... solo per citarne alcuni.
Rossano B. Maniscalchi ha uno studio a Firenze, la città in cui è nato, in Italia e lavora anche negli Stati Uniti, dove vive per molti mesi dell'anno. Il suo lavoro lo porta in Florida, California, New York e in tutta Europa per campagne promozionali. Ha impegni per le copertine di molte riviste americane ed europee.
Maniscalchi ha uno stile di firma definito e particolare. Egli comunica un messaggio personale e una prospettiva unici nel suo lavoro. I suoi molti anni di creatività per note case di moda e agenzie pubblicitarie, combinati con nature morte, ritratti, belle arti e sculture, hanno influenzato e sviluppato il suo modus operandi e il suo stile. Sostituisce i valori fotografici standard creando studi e film pittorici eccitanti e vitali.
L'ampio portafoglio di diverse aree tematiche di Rossano B. Maniscalchi è stato esposto in modo esteso nelle gallerie d'arte e nei musei di Stati Uniti, Europa e Asia. Il suo lavoro continua a mantenere importanti riconoscimenti a livello mondiale e i suoi libri pubblicati sono stati dei grandi successi.
Maniscalchi in questo cortometraggio spettacolare, ha tradotto in arte la visione della bellezza e mostra i diversi volti dell'amore e della passione attraverso le sue immagini uniche.
"Catturare la nostra forma pura e umana nel silenzio della luce. La vita, una forza luminescente. Dentro di me, l'istante preciso in cui un'immagine deve essere conservata". (www.rossanobmaniscalchi.com)

La storia
La trama è basata su una storia d'amore in cui i personaggi principali stanno vivendo profondamente la loro vita sociale e lavorativa nell'industria della pelle.
La storia, che parla di amori, tradimenti e ritorni è solo la scusa per offrire un diverso punto di vista.
Il focus è infatti sul mondo interiore e sulle emozioni dei personaggi, rappresentati in maniera visionaria e magistrale dal regista.
Lo stile inconfondibile, la ricerca nell'uso della luce e del colore, gli effetti speciali e la musica sono tutti elementi che creano un'empatia immediata con i personaggi che rendono questo film emozionante e coinvolgente.

Cast

:
Actress: Nadia Ricci

Actress: Martina Marotta
Actor: Walter Nestola (https://1blog4u.com/2017/12/23/walter-nestola-actor-director/)

Actress: Aurora Fasano

La musica
La colonna sonora, il montaggio e il sound design del film sono stati composti e creati da Antonello Manca. È un compositore italiano che ha lavorato per molte reti televisive nazionali creando per i loro film le colonne sonore. È anche un insegnante di musica e suona un "NICHOLAS DIDIER L'AINE", un raro e splendido violino della prima metà del '700.
Dal 2014 è violinista e compositore ufficiale dell'Orchestra Geminiani a Londra.
Questa è la quarta colonna sonora creata da Antonello Manca per le produzioni cinematografiche di Rossano B. Maniscalchi, gli altri sono: "Failing Light" e "Cocoon Redox" entrambi in concorso l'anno scorso al La Jolla International Fashion Film Festival e Forbidden Body.
L'introduzione di TOUCH ME si apre con un profondo senso di intrigo. In sottofondo riecheggia una corale e si sviluppa in un crescendo di profondi presagi.
La musica continua a sottolineare il senso di attesa, l'emozione visibile che traspare dai volti. La bellissima colonna sonora di Antonello Manca ci accompagna in questa storia di intrighi, passione, tradimento, bellezza e colpi di scena.

Kinedimorae
Kinedimorae, una video boutique con sede a Milano, si è occupata del processo di post-produzione, dal montaggio al color-grading e agli effetti visivi.
La produttrice Claudia Di Lascia, l'editore Alessandro Crovi e il regista e artista di post-produzione Michele Bizzi hanno incontrato Rossano B. Maniscalchi al La Jolla International Fashion Film Festival del 2017.
"Siamo rimasti affascinati dal lavoro di Rossano e ci siamo sentiti incredibilmente onorati di incontrarlo al La Jolla Festival. Qualcosa è scattato e abbiamo iniziato a fantasticare su un progetto insieme. Siamo estremamente felici di essere stati in grado di contribuire a questo film e di essere collaborare con un artista così eclettico", afferma il co-proprietario di Kinedimorae, Michele Bizzi.

 

 - Gabriella Ruggieri & partners

La stilistaIrina Shkolnaya
Irina Shkolnaya è una stylist del Kazakistan di grande talento, con una notevole esperienza maturata in anni di importanti studi e collaborazioni nel campo della moda. Grazie a sua madre, ha frequentato una scuola di moda nel suo paese dove ha appreso molti aspetti importanti relativi a ciò che voleva diventare.
Nella sua precedente carriera è stata anche modella e dopo un periodo di viaggi, è arrivata in Italia dove ha incontrato alcune persone importanti che l'hanno presentata alla scuola fiorentina di fashion design e modellismo. Ben presto lasciò il suo lavoro per dedicare la maggior parte del suo tempo a studiare e ad acquisire un maggior livello di conoscenza possibile sul design e sui lavori tecnici e frequentando anche la scuola di moda Marangoni a Milano. È stata quindi selezionata per entrare a far parte di uno speciale team di designer di alto profilo a Dubai, dove ha avuto l'opportunità di incontrare una clientela di fascia alta e creare abiti lussuosi. Una volta tornata in Italia, è stata contattata da un importante istituto di moda a Milano con un'offerta per insegnare ad altre persone la sua conoscenza e creatività.
Collabora con loro e sta anche progettando il proprio marchio e logo.
Ogni singolo abito è stato realizzato a mano dallo stilista e tutti i dettagli sono stati creati dalla sua visione superba di bellezza ed eleganza.

Finis Terre: The Mineral Make Up
Finis Terre è un'azienda di trucco italiana che ha dedicato il suo tempo alla ricerca della soluzione perfetta per creare prodotti attraenti senza aggiunta di additivi chimici. Il suo scopo principale è quello di offrire una vasta gamma di elementi naturali con risultati e colori spettacolari per il trucco.
Molte donne riferiscono che usare il trucco minerale, ha risvegliato in loro una vena artistica, creativa: la sua forma in polvere, la capacità di tutte le polveri di amalgamarsi perfettamente fra loro, la possibilità di applicarlo anche in forma umida o cremosa, incoraggia la creazione di nuovi toni, nuove sfumature, nuovi utilizzi.

 - Gabriella Ruggieri & partners

FILM CREDITS
Director, Photographer and Choreographer: Rossano B Maniscalchi

Art Director, Sceneography and Art Editor: Serena Del Nero

Post-production: Michele Bizzi
Editing: Alessandro Crovi

Production Coordinator and Communication Manager: Incoronata Di Leo

Operators
Camera Operator: Cristiano Gazzarrini

Camera Assistant: Massimiliano Boldrini

Jimbal’s operators: Giacomo Metelli & Claudio Cirri

Drone’s aereal shots photographer at Villa Poggitazzi: Landi di Marco Landi

Drone’s operator and assistant at Villa Poggitazzi: Leandro Lapi & Maurizio Conti

Drone’s operator at Parco Corsini, Fucecchio: Francesco Buggea

Backstage film operator: Massimo Pocci

Backstage photographer: Roberto Bruscoli

Fashion Blogger and Backstage photographer: Valentina Santoro

Film Credits Extras

Barbara Grazzini

Valentina Santoro

Sandra Bellinato

Samuele Belli

Emanuele De Luca

Jacopo Babbo


Catering
 Delizie Deliziose di Claudio Cenni

Exclusive Promotion di Alessio Ceravola


Jewels
 Cristian Fenzi & Fabio Gianni


Horses owners and trainers
 Liborio Turco & Vincenzo Turco


Make Up
 Finis Terre – Mineral make up made in Italy – San Giovanni Valdarno – Tuscany


Special thanks
: Alexander Tolstoy, 
Helen Duvall
, Alena Dlabacova
, Claudia Di Lascia
, Elisabetta Bonarelli
, Roberta Di Leo

Antica Villa Poggitazzi – Terranuova Bracciolini: Lombardi Concetta

Ville sull’Arno Florence – Residential Manager: Riccardo Balconi

SPONSOR: La Fortezza (www.lafortezzamoda.it)

 - Gabriella Ruggieri & partners

"Guardare attraverso l'amore"
"Viviamo in un'era di specializzazione. Un medico può assistere ai nostri occhi, ma dobbiamo trovare un altro dottore se abbiamo problemi con la gola. Gli uomini che possono costruire i muri delle nostre case non avrebbero idea di come fare un tavolo o una sedia.
I nostri artisti producono astrazioni, installazioni o video.
Ci si aspetta che i nostri fotografi si dedicino esclusivamente alla moda, all'arte o alla ritrattistica.
Il nostro mondo, in breve, è diviso in segmenti sempre più piccoli, anche se diventa sempre più grande. Questo è un motivo in più per essere grati a Rossano B. Maniscalchi.
Maniscalchi è la più rara delle creature, un fotografo che ama il mondo in ogni suo aspetto, manifestazione e condizione, senza riserve e senza categorie.
Si rifiuta di limitarsi.
Non c'è, a quanto pare, niente - niente di fotografabile - che non lo affascini.
È ugualmente a suo agio, e altrettanto inventivo, con i ritratti, con la moda, con i nudi, con le nature morte.
Con tutto ciò che cattura e restituisce la luce.
Ciò che è veramente notevole nel lavoro di Maniscalchi, però, è il modo in cui è, da una parte, non classificabile - non si può certo rivendicarlo come un fotografo d'arte che lavora anche nella moda, o viceversa - ma, dall'altra, imbevuto di con una visione, una tecnica e un'intelligenza che è immediatamente identificabile come suo e suo solo.
I suoi interessi sono vasti, ma le sue immagini sono idiosincratiche e personali.
Possiede, in abbondanza, quella qualità più essenziale per un vero artista: la capacità di essere fedele al mondo mentre lo guarda in un modo che non assomiglia esattamente a quello di qualsiasi altro artista, vivo o morto.
Sebbene sia ovviamente una contraddizione in termini, si potrebbe pensare a Maniscalchi come un estatico sereno. Sereno nel fatto che registra con precisione simile al laser i modi in cui la luce colpisce la curva di un fianco, le pieghe di una tenda, le cavità di una faccia.
Estatico nella gioia palpabile, prende tutto e tutti quelli che vede.
La pelle di una mela è potente e magica come il mento di un grande scrittore.
Una mano invecchiata è altrettanto voluttuosa e bella, a modo suo, come il seno di una donna. Insomma, Maniscalchi insiste sulla bellezza, sulla pura meraviglia, su tutto e tutti.
Si rifiuta di fare distinzioni.
Egli ci dice, attraverso le sue fotografie, che viviamo in un luogo straordinario conosciuto come il mondo, e che il mondo in cui viviamo non produce nulla, non una sola cosa, non un volto o un fiore o un granello di sabbia, che non è degno di lode. Grazie".  Michael Cunnigham (Premio Pulitzer)

 

ph. courtesy Rossano B. Maniscalchi

Visitate la Gallery n.1

Visitate la Gallery n.2